1/6
 
 

Lasciate scolpita nella vostra memoria una vacanza indimenticabile in Sardegna alloggiando nel B&B Terre del Sinis.

Lo trovate a Cabras, paese lagunare abbracciato dalle sponde dello Stagno di Mar‘e Pontis e incorniciato dalle colline del Sinis, terra di lunghi silenzi e campi coltivati, di natura selvaggia e di antichi monumenti: museo a cielo aperto.

 

Il fascino di Cabras è legato alle bellezze paesaggistiche, ma soprattutto alle scoperte archeologiche del Neolitico, di CurrusuisArrius, alle rovine della città punico-romana di Tharros, al sito di Mont‘e Prama che ha dato alla luce le statue dei Giganti risalenti al tardo periodo Nuragico.

Potrete abbandonarvi ai colori e agli odori attraverso le passeggiate lungo le rive dello Stagno, regno dei giunchi e dei finocchi selvatici, dei fenicotteri rosa, delle canne e della salicornia, dei gabbiani e dei cormorani.

 

Il B&B offre facile accesso al Museo Civico di Cabras, dimora dei Giganti e vetrina dei reperti della città di Tharros.

Inoltre, per chi ha una personalità ecologica, a 20 minuti, si può visitare l’Oasi Faunistica di Seu, le dune e il mare spumeggiante di San Giovanni,  le spiagge in quarzo bianco di IsAruttas, il villaggio di San Salvatore con la tradizionale “Corsa degli Scalzi” la prima domenica di Settembre.

 

Questo eccezionale patrimonio merita di essere assolutamente visitato, per questo motivo vi aspettiamo al B&B Terre del Sinis!

B&B TERRE DEL SINIS - B&B CABRAS